Uno studio, che ha coinvolto più di 200 pazienti, ha mostrato che le donne che sopravvivono al tumore al seno hanno un rischio di linfedema più lungo di cinque anni dopo la fine del trat ...


L’obiettivo di uno studio è stato quello di valutare se la somministrazione di Metformina ( Glucophage ) fosse in grado di esercitare qualche effetto sui livelli di omocisteinemia nei paz ...


L’aggiunta dell’anticorpo monoclonale anti-EGFR Panitumumab ( Vectibix ) alla chemioterapia non ha migliorato significativamente la sopravvivenza globale nei pazienti con tumore recidivant ...


L’aggiunta di Cetuximab ( Erbitux ) ai trattamenti standard di prima linea del carcinoma colorettale metastatico non sembra produrre esiti positivi.Lo studio NORDIC VII ha dimostrato che l'aggiu ...


La sindrome metabolica è associata all’ipogonadismo maschile; tuttavia, sono attualmente limitati gli studi specifici sui meccanismi e sul trattamento del deficit di testosterone.Uno stud ...


Studi di prevenzione primaria con statine non hanno mostrato una significativa riduzione del rischio di ictus nei pazienti arruolati solo sulla base dei valori di colesterolo. Lo studio SPARCL ha inve ...


L'FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Zortress ( Everolimus ), in compresse, per la prevenzione del rigetto nel trapianto di rene nei pazienti adulti a rischio immunologico basso-moderat ...


L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Oravig ( Miconazolo in compresse ) per il trattamento della candidosi orofaringea negli adulti e nei soggetti in età pediatrica al di s ...


Una malattia minima residua al termine della terapia di induzione della remissione può predire una recidiva della leucemia linfoblastica acuta.È stato esaminato il significato clinico de ...


Ricercatori dell’Harvard School of Public Health ( HSPH ) a Boston negli Stati Uniti hanno identificato una sostanza naturale grassa nei prodotti lattiero-caseari che può ridurre in modo ...


L’aumento persistente dei marcatori infiammatori, come la proteina C-reattiva ( CRP ), è stato associato ad un incremento del rischio di ricorrenti eventi cardiaci dopo sindrome coronaric ...


I virus respiratori sono frequentemente rinvenuti nel tratto respiratorio superiore durante esacerbazioni acute di broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ), ma il loro ruolo come patogeni che con ...


Nei pazienti con sindrome coronarica acuta, il rigurgito mitralico è comune, e fornisce un valore prognostico aggiuntivo rispetto a quello del peptide natriuretico di tipo B ( BNP ), della fraz ...


I pazienti con malattia coronarica con impianto di stent a rilascio di Everolimus ( Xience ) presentano una ridotta incidenza di fallimento della lesione target a 1 anno rispetto ai pazienti in cui er ...


Gli uomini in sovrappeso o obesi senza sindrome metabolica sono ad aumentato rischio di sviluppare diabete mellito.Sono stati valutati i fattori di rischio cardiovascolare in 1.675 persone di 50 anni ...


Il trattamento preventivo dei frequenti attacchi acuti di emicrania può trovare beneficio, associando i beta-bloccanti all’intervento comportamentale.Queste le conclusioni di uno studio, ...


Sebbene sia noto che le riacutizzazioni siano elementi chiave nella BPCO (malattia polmonare cronica ostruttiva ), la comprensione della loro frequenza, dei determinanti e degli effetti è incom ...


Ricercatori del Royal Hallamshire Hospital di Sheffield in Gran Bretagna hanno condotto uno studio che ha dimostrato che bassi livelli di testosterone raddoppiano la mortalità nei pazienti con ...


L'ipertensione è un fattore di rischio importante per lo sviluppo di malattie cardiovascolari, e i trattamenti che abbassano la pressione arteriosa hanno effetti preventivi. Molti studi di conf ...


L’associazione Simvastatina ( 20 mg ) ed Ezetimibe ( 10 mg ) ( Stati Uniti: Vytorin; Italia: Inegy ) ha ridotto del 17% l’incidenza degli eventi aterosclerotici maggiori e del 15% gli even ...


PhVWP ( Pharmacovigilance Working Party ) dell’EMA ( European Medicine Agency ) ha compiuto una revisione sui fluorochinoloni riguardo al rischio di prolungamento dell’intervallo QT.Sono s ...


L’intervento di chirurgia primaria seguito da chemioterapia a base di Platino / taxani rappresenta il trattamento standard per il tumore ovarico in fase avanzata.Il ruolo prognostico dell’ ...


Ricercatori dell’Università di San Paolo, in Brasile, hanno portato a termine uno studio per valutare la storia naturale di pazienti con ipertensione arteriosa polmonare associata a schis ...


Uno studio ha valutato l’ipotesi che i pazienti con insufficienza cardiaca trattati con Sertralina ( Zoloft ) hanno punteggi di depressione più bassi e meno eventi cardiovascolari rispett ...


È stato condotto uno studio con lo scopo di ridurre l’incidenza di neutropenia febbrile durante induzione rapida COJEC ( Cisplatino, Vincristina, Carboplatino, Etoposide e Ciclofosfamide ...


L’obiettivo di uno studio è stato quello di determinare se gli estrogeni ambientali siano associati a rischio di carcinoma della prostata.Questo potrebbe avere importanti implicazioni nel ...


Uno studio, pubblicato su Neurology, ha mostrato che alcuni farmaci per l’epilessia sono associati a un aumento del rischio di pensieri e comportamenti suicidari.Nel 2008, l'FDA ( Food and Drug ...


  La malattia cardiovascolare è un potenziale effetto avverso del trattamento endocrino per il tumore della prostata.Uno studio ha valutato il rischio assoluto e relativo di malattia card ...


Un Comitato composto da 6 oncologi e cardiologi indipendenti ( Adjuvant Cardiac Review and Evaluation Committee - ACREC ) ha rivisto in maniera sistematica i casi di insufficienza cardiaca sintomatica ...


James Floyd dell’University of Washington a Seattle e Victor Serebruany dell’Heart Drug Research Laboratories di Towson, negli Stati Uniti, hanno presentato i dati di un’analisi dell ...


La sindrome di Costen, detta anche sindrome temporo-mandibolare, è caratterizzata da segni e sintomi dovuti a un’alterazione dell’articolazione temporo-mandibolare o dei muscoli e d ...


La sindrome di Claude, detta anche sindrome del nucleo rosso inferiore, è causata da lesioni mesencefaliche che provocano alterazioni nella vascolarizzazione del nucleo rosso inferiore; ci&ogra ...


La sindrome di Sicard-Collet è una sindrome unilaterale da lesione associata degli ultimi nervi cranici, i quali possono venire danneggiati nella loro funzionalità da compressioni dovute ...


Un nuovo studio ha dimostrato che la Vitamina B12 può proteggere contro la malattia di Alzheimer. La ricerca è stata pubblicata su Neurology.Gli anziani, generalmente, presentano bassi l ...


Una nuova ricerca ha dimostrato che il trattamento con Desametasone per via endovenosa può ridurre il rischio di morte per meningite batterica.La ricerca è pubblicata su Neurology. L'uti ...


La meditazione di consapevolezza può aiutare le persone che soffrono di sclerosi multipla e che manifestano depressione e fatica.Lo studio è stato pubblicato su Neurology. Nello studio, ...


  Un nuovo studio ha dimostrato che l'Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ), somministrato per via endovenosa ( IV ), potrebbe rappresentare un'opzione sicura ed efficace per le persone ricoverate ...


Uno studio ha evidenziato che il Litio ( Carbolithium ) non è efficace nel trattamento di pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica ( anche nota come SLA o malattia di Lou Gehrig ).La r ...


I medici dovrebbero impiegare la risonanza magnetica per immagini ( MRI ) pesata in diffusione per diagnosticare l’ictus anziché la tomografia computerizzata.Questa è la raccomanda ...


Si ritiene che il rischio di tubercolosi nei pazienti con artrite reumatoide aumenti in seguito alla terapia anti-TNF con un rischio differenziale tra i farmaci Etanercept ( Enbrel ), Infliximab ( Rem ...


Una recente meta-analisi di studi randomizzati ha evidenziato che la classe dei farmaci antitiepilettici aumenta il rischio di pensieri suicidari e di comportamenti suicidari.Ricercatori dell’Un ...


Nonostante alcune limitazioni metodologiche, lo studio E2100 ha fornito diretta evidenza che l’aggiunta di Bevacizumab a Paclitaxel possa aumentare la risposta oggettiva e la sopravvivenza liber ...


Provenge ( Sipuleucel-T ) è un’immunoterapia cellulare autologa progettata per stimolare il sistema immunitario del paziente contro il tumore. Produzione In primo luogo il sangue del pazi ...


Studi hanno suggerito che l’uso di Rosiglitazone ( Avandia ) può essere associato ad un aumentato rischio di gravi eventi cardiovascolari rispetto ad altri trattamenti per il diabete mell ...


FTY720 ( successivamente denominato Fingolimod; nome commerciale: Gilenya ) è stato inizialmente sviluppato per la prevenzione del trapianto renale. Lo sviluppo nel trapianto d’organo &eg ...


E’ stata valutata la non-inferiorità di Eptifibatide ( Integrilin ) rispetto ad Abciximab ( ReoPro ) in pazienti con infarto del miocardio con sopraslivellamento del tratto ST ( STEMI ) t ...


È stata valutata l’incidenza di eventi avversi cardiaci nelle pazienti con tumore alla mammella di stadio precoce, trattato per 1 anno con Trastuzumab ( Herceptin ) dopo il completamento ...


Lunedì 25 Luglio 2011 - E’ stata riscontrata una possibile associazione tra l’uso di Prasugrel ( Effient / Efient ), un antagonista del recettore dell’ADP P2Y12, e un aumento del rischio di cancro.Pra ...


Venerdì 22 Luglio 2011 - L’assunzione di Warfarin ( Coumadin ) durante ablazione con catetere per la fibrillazione atriale può aiutare a ridurre il rischio di ictus periprocedurale.Uno studio ha esami ...


Venerdì 22 Luglio 2011 - Gli antagonisti dei recettori dell'angiotensina ( anche noti come sartani ) sono una classe di farmaci ampiamente usata, approvata per il trattamento dell'ipertensione, dell'i ...


Ricerche


2000-2016© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer